Friday 28 october 5 28 /10 /Ott 14:56

mucca28.jpg Oggi, Venerdì 28 ottobre Muccassassina è BAMBOLE! La discoteca Qube si trasforma come per incanto in un  museo delle bambole pià belle del mondo, dalle fantastiche Bisquit fino alle moderne Barbie vestite dai più famosi stilisti, con le drag queen ad impersonare  i passaggi d’epoca e di stile.

Basement - Dancing Queen Dancefloor

On stage questa sera Voice:Alba - On stage: Fuxia , Tsunami e i Mucca Factory Dancers che vi faranno divertire con la rielaborazione di famose canzoni sulle bambole. Le luci del palco si accendono con le selezioni musicali commercial & happy music di Gianluca Pacini ed Enrico Meloni, visual effects by Joao. Durante la serata un  salto nel passato: la “Time Machine” musicale  ci riporterà indietro nel passato recente e non con le canzoni e le hit che hanno fatto ballare intere generazioni di “muccaroli”.

 

 A disposizione degli ospiti il Lollipop  Privè, a cura di Juri Ant, con la sempreverde   Caramella Drag Queen.

1st floor - Bust A Groove Room

Il primo livello di Muccassassina è Black Music! Fabio Tuzz & EasySqueezy djs  vi faranno ballare i ritmi scatenati  hip hop, r &b e black nella nuova sala. A disposizione il  punto informativo del Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli, lo spazio dell’informazione per comunità lgbt, che ospita Shop Souvenir, dove si potranno acquistare i gadget targati Muccassassina.

 

 

2nd floor - EleKtro Noise Room

          Il  dancefloor più infuocato d’Italia, quello dell’ Elektro Noise Room del secondo livello di Muccassassina, è un must da non perdere assolutamente! Videowall e schermi ovunque,  performances diverse ogni settimana, mega discoball e impianto luci ad alta tecnologia, con  il warm up di Luigi Rosi Dj. Super Ospite della serata il Dj Jamie Hammond dai migliori clubs e afterhours di Vauxhall (Londra). On Stage Simone Voice & Mucca Factory Animation. A sovrastare la splendida pista  il nuovo Mucca Icon Privè, a cura di Stefano Di Gangi e le public relations affidate di Matteo Maida.

 

Le coreografie sono firmate da Max Verduchi e Angelo Cicero, le videoinstallazioni di Circle Vj, i costumi sono a cura di Nico Capogna. Direzione artistica: Angelo Pellegrino. 

 

Fabio Chiarini

Di kulturart - Pubblicato in : Queer
Scrivi un commento - Vedi 0 commenti
Torna alla home

Presentazione

Crea un Blog

Crea un blog gratis su over-blog.com - Contatti - C.G.U. - Remunerazione in diritti d'autore - Segnala abusi - Articoli più commentati