Thursday 17 may 4 17 /05 /Mag 16:47

omofobia_0.jpg Oggi 17 Maggio è la Giornata Mondiale contro l'omofobia e transofobia, in occasione l'Arcigay ha ricordato al Parlamento delle riceche Istat per far valere almeno il diritto contro l'omofobia,una "malattia" purtroppo ancora molto diffusa.

"I dati della ricerca Istat sulla popolazione omosessuale in Italia, diffusi in occasione della Giornata internazionale contro l'omofobia e la transfobia, confermano ampiamente quanto diciamo da tempo: il paese è davvero pronto ad una legge contro l'omofobia e ne riconosce il valore e l'urgenza. Ancora, l'Italia chiede pari diritti e doveri per le coppie composte da persone dello stesso sesso. " lo dichiara il presidente Arcigay Paolo Patanè.

"La popolazione italiana, secondo i dati, condanna i comportamenti discriminatori, accetta l'espressione di affetti di gay e lesbiche in pubblico, e per oltre il 60% degli italiani è giusto che "una coppia di omosessuali che convive possa avere per legge gli stessi diritti di una coppia sposata".  Il 43% per cento degli italiani è persino favorevole al matrimonio gay, un dato inatteso che consolida l'idea che questo sia il percorso su cui è indispensabile continuare a costruire, come accade nel resto del mondo.

"I dati diffusi da Istat ci avvicinano enormemente alla civile  Europa e mostrano la distanza siderale della politica dei partiti dal Paese reale. Ci chiediamo, ancora una volta legittimamente, che cosa aspetti il Parlamento per regalare al Paese quelle leggi che gli italiani attendono e che sanciscano finalmente la fine di odiose discriminazioni e disparità di trattamento."

Di kulturart - Pubblicato in : Queer - Community : Community Glbt
Scrivi un commento - Vedi 0 commenti
Torna alla home

Presentazione

Crea un Blog

Crea un blog gratis su over-blog.com - Contatti - C.G.U. - Remunerazione in diritti d'autore - Segnala abusi - Articoli più commentati